Storia della formazione dei Ghiacciai, Patagonia Argentina.

Historia de la formación de los Glaciares

Storia della formazione dei Ghiacciai, Patagonia Argentina.

I ghiacciai arrivarono a coprire nel periodo più freddo dell’ultima grande glaciazione, circa 18.000 anni fa, un terzo delle terre sommerse, ovvero circa tre volte in più della sua estensione attuale. Il livello del mare si abbassò allora di 120 m, dando origine a distese oggi coperte dalle acque marine. Allora erano terra ferma, dato che si deduce dalle grandi migrazioni umane e animali che segnarono quell’epoca.

Grazie a queste distese si poté passare a piedi dalla Siberia all’Alaska – iniziando così il popolamento del continente americano - e dall’Europa continentale all’Inghilterra, fra altri esempi.

A causa del carattere plastico del magma che giace sotto la crosta terrestre, le terre che soffrivano la pressione dei ghiacci si abbassarono sotto le calotte polari, come succede attualmente con l’Antartide e la Groenlandia e poco a poco, al ritirarsi dei ghiacci, furono nuovamente sollevandosi lentamente, fenomeno non completamente concluso (si è calcolato che la Groenlandia ancora si alza 1 m al secolo).

Nonostante oggi possano sembrare imponenti, i ghiacciai sono solo ridotte reliquie delle distese glaciali di una volta – ancora giocano un ruolo importantissimo ai nostri giorni: occupando il 10% delle terre emerse, costituiscono il 90% delle acque dolci del pianeta (dato interessante in un mondo sempre con meno acqua potabile e più contaminata).

Inoltre, con le correnti d’aria e d’acqua che creano, i ghiacciai contribuiscono a equilibrare il clima della terra, che senza di loro sarebbe asfissiante. Loro sono stati anche i responsabili dello scavo, del trasporto e della polverizzazione di minerali di ogni tipo che successivamente, per le violente tempeste che soffiarono dalla sua massa gelata, si distribuirono in diverse regioni del globo (Cina, America del Nord, Europa Centrale, Pampa argentina...) creando suoli molto fertili per l’agricoltura.

Ciononostante, nella Patagonia Australe, la formazione dei suoli si dovette principalmente ai processi magmatico-eruttivi che hanno avuto luogo nell’attuale zona andina.

Al culmine della glaciazione, la diminuzione della temperatura media variò sensibilmente in diversi posti del globo: dieci gradi in meno in Alaska, sei in Inghilterra, due ai Tropici, e praticamente senza variazione all’equatore.

È stato calcolato che se i ghiacciai si sciogliessero oggi, il livello del mare si alzerebbe fra i 60 e i 70 metri, inondando enormi estensioni di terreni costieri e alcune delle principali città del mondo.

Sebbene oggi sappiamo che le glaciazioni sono un fenomeno che interessa la Terra da moltissime ere geologiche in diversi punti del pianeta, (450 milioni di anni fa, prima della separazione dei continenti, l’attuale deserto del Sahara occupava precisamente il Polo Sud e soffriva un’enorme glaciazione della quale rimangono ancora resti visibili sotto forma di grandi smagliature sulla superficie di rocca levigata), la glaciazione più conosciuta, meglio studiata, e alla quale ci riferiremo in queste pagine è, naturalmente, l’ ultima.

Accadde simultaneamente in entrambi gli emisferi, sebbene la maggior estensione la raggiunse nell’emisfero nord: in Europa il ghiaccio avanzò fino a coprire quasi tutta l’isola della Gran Bretagna, il nord della Germania e Polonia, e in Nord America, il manto di ghiaccio che scendeva dal Polo Nord, seppellì tutto il Canada e raggiunse il sud degli attuali laghi statunitensi che, come i patagonici e gli alpini, si formarono sulle gole che lasciarono libere le masse glaciali che si erano appena ritirate.

Nonostante oggi questi dati siano normalmente accettati, non fu facile per i pionieri della glaciologia convincere i propri contemporanei dell’importanza dei ghiacciai nella formazione dei paesaggi attuali.

Patagonia Essential (In gruppo)

Patagonia Essential

2.796 € 10 días

Voli intercontinentali inclusi

Da soli o accompagnati, il migliore regalo che possiate farvi per festeggiare il Natale e il Capo d’Anno: un viaggio di 14 giorni in Patagonia!

Visualizza altro

Patagonia Classica (14 giorni)

Patagonia Classica

A partire da 2.416 €

Voli intercontinentali esclusi

Le balene, i ghiacciai e la fine del mondo! Un viaggio classico in Patagonia visitando i suoi tre paesaggi più emblematici.

Visualizza altro

Patagonia ad Agosto (13 giorni)

Patagonia ad Agosto

A partire da 2.665 €

Voli intercontinentali esclusi

Momento ideale per visitare la Penisola Valdes, il Ghiacciaio Perito Moreno (aperto tutto l’anno) e un salto alle Cascate di Iguazú.

Visualizza altro

La Ruta 40 (16 giorni)

La Ruta 40

A partire da 2.390 €

Voli intercontinentali esclusi

Una Patagonia diversa, nascosta, il vero cuore della Patagonia…..solo accessibile con il tuo veicolo 4x4. Scopri le Estancias della Ruta 40!

Visualizza altro

Nord dell’Argentina e Cile (10 giorni)

Nord dell’Argentina

A partire da 2.165 €

Voli intercontinentali esclusi

Il nord nascosto dellÁrgentina e il Cile, un viaggio all’America precolombiana, con I suoi colori speciali e la sua gente.e

Visualizza altro

Trekking in Patagonia (15 giorni)

Trekking in Patagonia

A partire da 2.503 €

Voli intercontinentali esclusi

Scorpi i ghiacciai nascosti, cammina nei Parchi Nazionali di El Chaltén e Torres del Paine

Visualizza altro

Patagonia e Iguazu (15 giorni)

Patagonia e Iguazu

A partire da 2.640 €

Voli intercontinentali esclusi

Naviga alla fine del mondo, cammina sui ghiacciai, bagnati nelle cascate

Visualizza altro

Dia Libre en Calafate (IT)

$102 (USD)

...

Escursione di una giornata intera a El Chalten (IT)

$144 (USD)

...

Ghiacciaio Perito Moreno (IT)

$144.3 (USD)

L’escursione consiste in una lunga giornata al ghiacciaio Perito Moreno, dove si possono osservare da vicino le ripide pareti del ghiacciaio e sentire il fragore del distacco dei suoi ghiacci.

Ghiacciaio Upsala - Estancia Cristina (IT)

$292.5 (USD)

Per giungere alla Tenuta si naviga, fra lastre e imponenti paesaggi, dal fronte occidentale del Ghiacciaio Upsala fino ad arrivare al porto della Estancia.

Giornata in campagna a Nibepo Aike (IT)

$102.7 (USD)

...

Guida in italiano

$90 (USD)

...

Lago del Desierto desde Calafate al Chalten (IT)

$192 (USD)

...

Minitrekking Ghiacciaio Perito Moreno (IT)

$165.1 (USD)

Trekking con ramponi sul Ghiacciaio Perito Moreno.

Navigazione Ghiacciai (Upsala-Spegazzini-Onelli) (IT)

$282.1 (USD)

L’escursione di una giornata intera inizia a Puerto Bandera.

Pasarelas Glaciar Perito Moreno (Regular) (IT)

$94.9 (USD)

...

Design Suites Calafate (IT)

$210 (USD)

...

Estancia Cristina (IT)

$1140 (USD)

IL LODGE ha 12 confortevoli stanze distribuite su 3 bungalow tipici con vista verso gli imponenti Cerros Norte, Pfifter e Moyano e i loro ghiacciai pendenti.

Estancia Nibepo Aike (IT)

$481 (USD)

Nibepo è una delle prime “estancias” patagoniche, molto tradizionale, è situata dentro il Parco Nazionale “Los Glaciares”, a 56 km dal paese, in un luogo privilegiato, e vicino alle escursio...

Hosteria la Cantera (IT)

$165.1 (USD)

...

Hosteria Los Hielos (IT)

$140.4 (USD)

...

Los Notros (IT)

$760.8 (USD)

...

My Hotel (IT)

$75.6 (USD)

...

Ostello Che Lagarto (IT)

$104.4 (USD)

L'ostello è stato creato pensando al luogo che più ci piacerebbe trovare quando viaggiamo per il mondo: confortevole, economico e pulito....

Patagonia Rebelde (IT)

$92.4 (USD)

Questo magico edificio è stato costruito e ambientato rispettando l’architettura dell’epoca e utilizzando materiali riciclati.


Consultor
Patagonia
Servicio

1 hora de consultoría + Acceso al planificador de viajes.

Precio único: 29 USD

Incluye:

1 hora de consultoria (skype) para planificar tu itinerario de viaje a Patagonia con Matias

Ver video

Ademas:

Acceso de usuario al cotizador de viajes (Software): con todas las tarifas y servicios (excursiones, hoteles, autos de alquiler) para que armes tu propio viaje (ver video)

Ver video