11 motivi per viaggiare in Patagonia

Stai pianificando di decollare questo inverno ma non sai dove andare? Forse ti piace sciare nelle Alpi o visitare i mercatini di Natale in Germania. Forse non avevi considerato la Patagonia sudamericana, un’incredibile regione di natura e attività nel sud dell’Argentina. Ecco perché la Patagonia dovrebbe essere la tua prima scelta per una destinazione invernale.

Inverno altrove significa estate in Patagonia

L’inverno può essere travolgente nell’emisfero settentrionale: giornate corte, notti lunghe, freddo estremo e il panico di finire tutto prima che l’anno finisca e inizino le vacanze, per non parlare delle feste di Natale e degli alcolici senza sosta! Ebbene, in Patagonia vivrete l’estate spensierata del Sud America, dove le giornate sono calde e lunghe e le bevande della giornata sono birre ghiacciate per dissetarsi nel caldo torrido. La Patagonia è enorme, ma che tu sia nel profondo sud di Ushuaia, a nord di El Bolsón o a est di Puerto Madryn, hai la garanzia di giornate calde e secche per battere il blues invernale.

Inverno altrove significa estate in Patagonia

Prendi una meritata pausa dalla città

La Patagonia è davvero composta da pochi centri centrali come El Calafate o Bariloche, ma nel mezzo c’è una vasta distesa di nulla. Molte delle città e dei paesi stessi sono insediamenti rurali che sono molto lontani dalla follia urbana di Buenos Aires o Córdoba, e come tale, la Patagonia è il luogo perfetto per venire e riconnettersi con la natura e il tuo io interiore quando la città inizia a prendere il suo pedaggio. Soggiorna in un’estancia per la vera esperienza del selvaggio West del sud.

Risparmia sul tuo viaggio
Compara e prenota voli convenienti clicca qui
I nostri hotel con i migliori prezzi clicca qui
Prenota attività ed escursioni in Englisch clicca qui
Prenota il trasferimento per l'aeroporto. clicca qui
Bonus di 10€ perprenotazioni di treni in Europa clicca qui
I migliori libri e guide di viaggio clicca qui
Pianifica il tuo itinerario con l'app gratuita Passporter clicca qui

Fuggi dalle grinfie delle festività natalizie

In Argentina il Natale non è un gran problema, e ancor meno in Patagonia. Se sei il tipo di persona che si irrita per l’assalto delle festività natalizie prima che Halloween faccia freddo nella sua tomba, la Patagonia è il posto che fa per te. È finita la corsa degli acquirenti del Black Friday alla ricerca di quei primi affari, e c’è una notevole mancanza di decorazioni e pubblicità associate al Natale nell’emisfero settentrionale. Quindi siediti, rilassati e dimentica di alzare l’albero.

immergiti nella natura

A proposito di alberi, la cosa più vicina a un albero di Natale che troverai sarà nelle strisce di foresta che si trovano in tutta la Patagonia. Che tu stia facendo un’escursione sulle Ande, visitando il Lake District o seguendo i sentieri degli avventurieri a Ushuaia, i paesaggi naturali abbondano e sono tra i meglio conservati e incontaminati del pianeta. La Patagonia è un paradiso per gli escursionisti e non per niente è qui che gli escursionisti più appassionati del mondo vengono per provare alcuni dei migliori sentieri e percorsi del mondo.

immergiti nella natura

Ammira una delle catene montuose più famose al mondo

Una delle cose per cui vengono questi particolari escursionisti sono le montagne. Impossibile citare la Patagonia senza riferirsi quasi contemporaneamente all’incredibile catena montuosa delle Ande che corre lungo il confine tra Argentina e Cile, diventando di fatto la spina dorsale del Sud America. Questa imponente catena montuosa ospita alcune delle vette più imponenti del mondo, come il Monte Fitz Roy e il massiccio del Paine. Gli escursionisti si dilettano, perché non c’è posto migliore per esplorare la meraviglia delle Ande della Patagonia.

Visita alcuni dei più grandi campi di ghiaccio del mondo

La Patagonia argentina ospita anche il Parco Nazionale Los Glaciares, la cui principale attrazione e una delle principali destinazioni del paese è il formidabile ghiacciaio Perito Moreno. Facente parte del campo di ghiaccio della Patagonia meridionale, che è composto in totale da 48 ghiacciai, il Perito Moreno ha una lunghezza di 30 km. È anche la terza riserva d’acqua dolce più grande del mondo, il che la rende un’importante entità naturale e geologica. È anche noto per essere uno degli unici ghiacciai al mondo che continua a crescere mentre molti si ritirano a causa del cambiamento climatico.

Visita alcuni dei più grandi campi di ghiaccio del mondo

Fai amicizia con una fauna incredibile

La Patagonia è l’habitat naturale della flora e della fauna autoctone, ma anche di molti animali che giungono a sud per riprodursi in primavera e in estate. Mentre nell’emisfero settentrionale i mesi invernali sono un periodo di letargo per molti animali, il fatto che le stagioni siano invertite al sud significa che un’incredibile varietà di fauna selvatica migra verso sud per accoppiarsi nelle acque dell’Atlantico al largo della costa argentina Patagonia. Dirigiti a Puerto Madryn a Chubut fino a dicembre per vedere i pinguini e la balena franca australe.

Butta il tacchino e mangia dell’agnello

Per molti di noi, inverno è sinonimo di Natale e Natale è sinonimo di tacchino. Ma quanti di noi si divertono davvero con l’uccello gigante? Spesso esce stracotto e asciutto, quindi a Natale in Patagonia, perché non provare un delizioso agnello della Patagonia che viene cucinato in modo tradizionale sul fuoco aperto, “a la cruz”, o sulla croce, come si dice qui. . L’agnello è un piatto tipico della Patagonia ed è una sfida trovare un boccone così delizioso di questa carne in qualsiasi altra parte del pianeta.

Butta il tacchino e mangia dell'agnello

Mettiti in forma facendo escursioni

Il Natale e l’inverno sono spesso un periodo di eccessi, di sedersi accanto al fuoco e mangiare pasticcini tritati e bere vino fino ad addormentarsi. Tuttavia, la Patagonia in estate è il più lontano possibile dal divano. Invece di prendere parte alla Battaglia delle Ardenne, percorri i sentieri escursionistici e di trekking che si possono trovare in tutta la regione. Non dovrai sentirti in colpa per aver mangiato un buon pasto dopo, perché te lo sei guadagnato. E a gennaio tornerai a lavorare sentendoti benissimo, l’invidia di tutti i tuoi colleghi.

purifica l’anima

La Patagonia è sia una destinazione spirituale che turistica, perché l’energia che vibra dalle montagne, dalle foreste e dai fiumi può essere sentita ovunque tu vada. Venire in Patagonia ti darà una nuova possibilità di vita, cancellerà la lavagna e ti farà sentire che puoi conquistare tutto ciò che la vita ti lancia dall’altra parte. Ci sono molti ritiri di yoga e programmi di lavoro per coloro che cercano di coltivare il loro lato spirituale, specialmente in luoghi come El Bolsón.

Inizia il nuovo anno come intendi continuare

Dimentica di acquistare l’abbonamento alla palestra e giura di essere una persona migliore l’anno prossimo. La maggior parte dei buoni propositi per il nuovo anno ci delude solo quando non li manteniamo. Ma se trascorri la stagione in Patagonia, avrai la garanzia di vivere un’esperienza indimenticabile, qualcosa che rimarrà con te per sempre. Non c’è modo migliore di iniziare l’anno che con un’estate in Patagonia, e sarete pronti ad affrontare l’anno a venire con rinnovato vigore ed entusiasmo. Provalo, non te ne pentirai.

Inizia il nuovo anno come intendi continuare