Come visitare la Patagonia

Quanti giorni di viaggio sono necessari per visitare la Patagonia?

Il viaggio in Patagonia è un grande viaggio. Il più consigliato è pianificare il tuo viaggio per non meno di 15 giorni.

Ciò ti consente di esplorare la regione della Patagonia a un ritmo adeguato e ti darà anche il tempo di fare una fuga verso alcune delle destinazioni settentrionali come le cascate di Iguazu.


Devi anche tenere presente che i trasferimenti aeroportuali richiedono tempo poiché molti di essi si trovano a più di 30-50 km dalla città in cui ti trovi e il processo di check-in non è così agile come in Europa.

Risparmia sul tuo viaggio
Compara e prenota voli convenienti clicca qui
I nostri hotel con i migliori prezzi clicca qui
Prenota attività ed escursioni in Englisch clicca qui
Prenota il trasferimento per l'aeroporto. clicca qui
Bonus di 10€ perprenotazioni di treni in Europa clicca qui
I migliori libri e guide di viaggio clicca qui
Pianifica il tuo itinerario con l'app gratuita Passporter clicca qui


E se aggiungi anche che i voli interni possono durare fino a 4,5 ore, arrivi alla conclusione che quando prendi un volo interno in Argentina o Cile quel giorno non potrai più fare escursioni. Non avrai più tempo.

Ecco perché ti consigliamo anche di soggiornare un minimo di 2 notti in ogni destinazione.

Come visitare la Patagonia in aereo

Per arrivare in Patagonia da qualsiasi parte del mondo devi prendere un lungo volo dal tuo punto di origine a Buenos Aires o Santiago del Cile.

Le due capitali dell’Argentina e del Cile hanno aeroporti internazionali con collegamenti aerei con le principali città dell’Europa e dell’America Latina.

È importante quando si pianificano i voli Guarda le opzioni con le compagnie di bandiera (Aerolineas Argentinas e Lan Chile) perché offrono pacchetti che combinano voli internazionali e nazionali a un prezzo migliore.


E parallelamente, cerca con altre compagnie aeree internazionali poiché potrebbe essere conveniente per te acquistare separatamente il volo internazionale a un prezzo migliore e i voli nazionali con compagnie aeree low cost regionali.
Se questo è il caso, devi sapere che questi biglietti non sono collegati tra loro (poiché sono compagnie aeree diverse), quindi è sempre conveniente per te avere un margine di ore o addirittura giorni tra i voli per evitare il rischio di perdere una connessione per qualche motivo arretratezza.

Visitare la Patagonia in aereo o via terra…

Da Buenos Aires alla Patagonia in aereo ci sono tra 1,5 ore (Penisola Valdés) e 4,5 ore di volo (Ushuaia)
E dalla costa atlantica (penisola Valdés) alla zona del ghiacciaio (El Calafate) hai una distanza media di 1.600 km.

Tabella delle distanze tra le principali destinazioni turistiche in Argentina:

distanze città Argentina

Ti consigliamo di prendere almeno due voli interni di andata e ritorno durante il tuo viaggio in Patagonia.


D’altra parte, tieni presente che in Patagonia le distanze sono immense , ad esempio, per fare il giro della penisola di Valdés e visitare le riserve naturali, avrai bisogno di un’intera giornata dato che percorrerai circa 480 KM di distanza.

Avrai bisogno di un mezzo di trasporto per poterti muovere o noleggiare escursioni locali.

Ti consigliamo di farlo con una guida/autista in privato poiché ha il vantaggio di poter gestire il tuo tempo (es: fermarsi a fare foto in paesaggi) e inoltre durante i viaggi impari molte cose che le guide raccontano i dettagli della geografia ambientazioni, fauna, storie, pionieri… Inoltre, parliamo tutti spagnolo… E noi argentini parliamo molto 😉