Viaggio in Antartide
Tutto quello che devi sapere per organizzare il tuo viaggio in Antartide
L’Antartide è un continente coperto da una cupola di ghiaccio fino a 4.800 m di profondità, contenente circa il 90% dell’acqua dolce del pianeta.

Questa cupola di ghiaccio è così pesante che ha “affondato” il continente, in luoghi al di sotto del livello del mare. A causa dello spessore della cupola di ghiaccio e della sua conseguente altezza, l’Antartide è, in media, il più alto dei continenti. Il Polo Sud si trova a circa 1.235 km dalla costa più vicina e si trova sulla cupola di ghiaccio a 2.800 m sul livello del mare.
Tutto quello che devi sapere per viaggiare in Antartide!
Potrebbe essere l’avventura più remota nelle liste di molti viaggiatori nel mondo: viaggia in Antartide!
Ed è … per me personalmente è paragonato al viaggio verso la stazione spaziale.

La lontananza e l’investimento per raggiungere questa incredibile destinazione ne fanno un sogno irrealizzato per molti, ma noi siamo qui per aiutarti nel tuo viaggio L’Antartide, il continente bianco è un posto davvero unico. Dai suoi paesaggi fenomenali alla sua variegata fauna selvatica, nessun altro posto sul pianeta si avvicina alla sua bellezza.

E non è l’unica cosa che la rende una destinazione speciale. Da un punto di vista politico, lo sapevi che è l’unico continente sulla terra senza un governo ufficiale e senza residenti permanenti?

Questo perché nel 1959 un gruppo di paesi firmò un trattato in cui oggi più di 40 nazioni riconoscono l’Antartide come un continente senza patria e destinato alla ricerca scientifica.

Visitare l’Antartide è un’esperienza che tutti dovrebbero fare almeno una volta nella vita.

Che ti piaccia cavalcare con i pinguini imperatori o andare in kayak in compagnia delle megattere, o magari scalare una delle sette vette più alte del mondo, ci sono molti motivi per voler fare le valigie e viaggiare in Antartide! !

Quindi ti invito a rimanere qui e leggere la nostra guida di consigli per viaggiare in Antartide e scoprire cosa dovresti portare con te nella tua spedizione e come ottenere il massimo dal tuo viaggio in Antartide!

GUIDA DI VIAGGIO IN ANTARTIDE
Ho avuto la fortuna di viaggiare in Antartide e possiamo tranquillamente dire che è stato di gran lunga il posto più incredibile che abbia mai visitato. E che sono nato in Patagonia e sono abbastanza abituato a vederlo Pinguini e ghiacciai.

Detto questo, non è un viaggio facile, e soprattutto non è economico, quindi se avrete la fortuna di avere l’opportunità di intraprendere un viaggio, sarete una delle 40.000 persone all’anno che lo visitano! Per ottenere il massimo dal tuo viaggio devi essere ben preparato, quindi assicurati di leggere la nostra guida turistica dettagliata e informativa sull’Antartide.
INFORMAZIONE GENERALE
Qui troverai le informazioni di base sull’Antartide per familiarizzare con essa e pianificare il tuo viaggio.

Moneta : Non esiste una valuta specifica in Antartide, quindi a seconda dell’area che stai visitando, possono accettare dollari statunitensi, sterline inglesi ed euro. Dipenderà dalla nave che ti porterà nel continente antartico.

Capitale : Non esiste una capitale ufficiale.

linguaggio : La lingua: il russo e l’inglese sono le lingue più parlate in Antartide.

Popolazione : 1.106 (residenti non permanenti)

La zona : 5.400.000 chilometri quadrati
COME ARRIVARE IN ANTARTIDE
A causa della posizione dell’Antartide alla fine del mondo, arrivarci spesso comporta una missione molto lunga: la parte del continente che vuoi visitare e il tuo budget influenzeranno la decisione di scegliere di viaggiare in aereo o in barca. Qualunque opzione tu decida, il viaggio ne varrà la pena!
Barca
Il modo più utilizzato ed economico per arrivare in Antartide è con la barca da spedizione o ci sono anche barche a vela che partono dall’estremità inferiore del Sud America, che sia Ushuaia in Argentina o Punta Arenas in Cile.

Anche in questi giorni di voli economici e compagnie aeree low cost, la maggior parte dei viaggiatori sceglie la navigazione verso l’Antartide come mezzo di trasporto per molte ragioni. Ci sono un numero considerevole di rinomati tour operator che effettuano viaggi di passeggeri in Antartide, rendendo l’avventura più accessibile del volo. È anche uno dei modi più ecologici per vedere il continente bianco e, poiché non ci sono infrastrutture a terra, le navi possono visitare facilmente molte destinazioni.

Un altro vantaggio della navigazione verso l’Antartide è che ci sono più date di partenza (la stagione dei viaggi aerei va principalmente da dicembre a febbraio a causa del tempo) ed è più economico del volo. Questo sarà uno dei viaggi più epici della tua vita. I panorami e la sensazione di trovarsi in acque libere sono davvero memorabili.

Partenze da Ushuaia verso l’Antartide

Il modo migliore, più veloce ed economico per arrivare in Antartide in barca è partire dal porto di Ushuaia in Argentina

Questo perché oltre il 90% di tutte le navi dirette in Antartide partono da Ushuaia, in Argentina, e la punta del Sud America è geograficamente abbastanza vicina alla punta della penisola antartica. Fondamentalmente a 1.000 chilometri di distanza. Circa 2 giorni di viaggio in barca da Ushuaia all’Antartide.

Ci sono pochissimi voli internazionali diretti per Ushuaia, quindi è meglio volare a Buenos Aires e poi prendere un volo interno in coincidenza per la città alla fine del mondo. Ma Ushuaia non è l’unico punto di partenza sudamericano per i viaggi in Antartide!

Ci sono anche altre porte, come:

Port Stanley nelle Isole Falkland
Punta Arenas in Cile
Buenos Aires in Argentina
Santiago del Cile

Il viaggio in Antartide da Ushuaia dura circa 2 giorni e avrai l’opportunità di attraversare il Passaggio di Drake, uno dei canali oceanici più famigerati del pianeta. Poiché la barca tende a muoversi molto a volte se si ha sfortuna, può muoversi sul proprio asse di rotazione fino a 30 gradi.

Ma niente panico, dovrai prendere medicine contro il mal di mare, e sarai intrattenuto con tutte le lezioni a bordo preparate per la traversata. Inoltre il mal di mare è molto democratico, colpisce tutto il passeggero e anche il comandante che deve dormire nella cabina più alta e quella più lontana dall’asse di rotazione della nave, cosa che la fa muovere di più.

Partenze dalla Nuova Zelanda e dall’Australia

Sebbene ci siano molte meno opportunità per i passeggeri normali di viaggiare in Antartide dalla Nuova Zelanda o dall’Australia, a volte è possibile. Il porto di partenza più popolare in Nuova Zelanda è Invercargill, e in Australia è Hobart. Ma questi viaggi richiedono molto più tempo per essere completati, di solito sei in media da uno a due mesi a bordo.

A causa della vasta distesa di oceano tra i paesi e l’Antartide, le navi spesso effettuano molte fermate in località remote come Auckland e le isole Macquarie. Il vantaggio di questo è che le isole hanno una fauna incredibile e splendidi paesaggi, e una volta arrivato in Antartide avrai l’opportunità di vedere una parte del continente che quasi nessuno vedrà mai.

Ma una parola di cautela: un viaggio in Antartide dalla Nuova Zelanda o dall’Australia attraversa mari agitati.
Puoi volare in Antartide?
Sì, puoi volare in Antartide! La rotta più popolare per le compagnie aeree dirette in Antartide è volare da Punta Arenas in Cile all’isola King George nell’estremo nord della penisola, e all’arrivo a bordo della tua nave per ulteriori esplorazioni.

Uno dei maggiori vantaggi del volo è evitare il Passaggio di Drake, e questo riduce sostanzialmente i tempi di viaggio.

D’altra parte, l’Antartide ha un clima molto mutevole, quindi volare in Antartide non è un compito facile.

Partire dall’aeroporto di Ushuaia o Punta Arenas è, ma atterrare alla base cilena Frey è l’opposto.

Il volo può facilmente essere ritardato o posticipato a causa di problemi meteorologici, ma è anche successo che si decolli da Punta Arenas con tempo favorevole, ma le condizioni cambiano al momento del viaggio e l’aereo è costretto a rientrare all’aeroporto continentale cileno.

Ma volare è ovviamente un’opzione più veloce e più comoda della vela, ma tieni presente che le date di partenza sono molto più limitate rispetto a quando decidi di navigare.

Le date limitate sono dovute al fatto che non esiste un vero aeroporto commerciale in Antartide, quindi dipendi da un viaggio aereo privato. L’unico modo per viaggiare in aereo è se prenoti tramite un tour operator che si dedica esclusivamente a questo.

Questi voli aumenteranno anche il prezzo del tuo viaggio del 40% o più

La stagione del volo è molto breve, inizia a dicembre e dura fino a febbraio.

Se hai poco tempo e vuoi solo fare un giro turistico, o non sei interessato ad esplorare gran parte dell’Antartide, allora dovresti fare un viaggio con Voli per l’Antartide.
REQUISITI DEL VISTO PER L’ANTARTIDE
L’Antartide non appartiene a nessun governo o giurisdizione, quindi i visti non sono richiesti.

Tuttavia, i cittadini delle nazioni che hanno firmato il Protocollo di protezione ambientale del Trattato sull’Antartide (Stati Uniti, Canada, UE e Australia) devono ottenere l’autorizzazione preventiva prima della visita.

Non preoccuparti però, poiché questo è organizzato tramite il tuo tour operator autorizzato.
5 FATTI INTERESSANTI SULL’ANTARTIDE
È il continente più freddo del mondo, con temperature invernali che scendono sotto i -73 ° C (-100 ° F). La temperatura più bassa mai registrata sulla Terra è stata in Antartide, ed era molto mite -89,2 ° C (-128,6 ° F).

Comunque, calmo o calmo, durante il tuo viaggio puoi avere una sensazione termica di -25 ma sarai sempre tra -1 e -8 gradi sotto zero.

Una temperatura fredda ma sopportabile. Non ci sono residenti permanenti in Antartide, solo residenti in transito (circa 1.000), che di solito sono scienziati o lavoratori che vivono in diverse stazioni di ricerca sparse in tutta l’Antartide.

Poiché l’Antartide si trova nell’emisfero meridionale, l’inverno va da maggio a ottobre e l’estate da novembre ad aprile. L’Antartide è in realtà un deserto!

Questo può sorprendere molte persone, perché quando pensiamo ai deserti pensiamo a grandi aree di sabbia calde e secche. Poiché l’Antartide non piove né nevica, è considerata un deserto polare.

L’Antartide contiene il 90% dell’acqua dolce del mondo!
IL MOMENTO MIGLIORE PER VIAGGIARE IN ANTARTIDE
A meno che tu non lavori per un’organizzazione governativa, l’unica volta in cui puoi viaggiare in Antartide è d’estate. Ma in che mese dovrei visitarlo? Beh, dipende da cosa vuoi vedere e dalle tue aspettative.
Viaggio in Antartide a novembre
Alcuni potrebbero obiettare che l’inizio della stagione è in realtà il momento migliore per visitare l’Antartide, perché può essere visto nella sua forma più intatta. Dopo il lungo e freddo inverno, il paesaggio è ricoperto da una fresca coltre di neve e ghiaccio, lasciando tutto pulito e incontaminato (e piuttosto ultraterreno).

Per quanto riguarda la fauna selvatica, è possibile vedere le balene, ma non tanto quanto più avanti nella stagione, poiché le temperature dell’acqua sono ancora troppo fredde per le balene, generalmente si vedono in numero maggiore a febbraio e marzo. Se visiti l’Antartide in questo periodo dell’anno, tuttavia, vedrai molti pinguini, foche e uccelli.

Il principale svantaggio di venire a novembre è che le temperature sono più basse e il ghiaccio polare si sta ancora rompendo, il che significa che alcune aree del continente non sono accessibili.
Alta stagione: da dicembre a febbraio
L’alta stagione coincide con la breve estate ed è di gran lunga il periodo più popolare per visitare il continente.

Le temperature sono ai massimi storici e ottieni fino a 20 ore di luce solare al giorno!

Le balene iniziano a navigare nelle acque antartiche, abbondano i giovani pinguini, l’avifauna è incredibile e avrai molte più possibilità di vedere l’Antartide con un cielo azzurro e limpido.

Quando diciamo che è il momento più popolare per visitare l’Antartide, lo intendiamo. Mentre i tour operator sono strettamente controllati su dove e quando possono visitare determinate aree, potresti vedere altre barche in giro e il traffico di persone nei luoghi più popolari come Deception Island è più alto.
Visita l’Antartide a marzo o all’inizio di aprile
La fine dell’estate in Antartide è il periodo migliore per l’osservazione delle balene, E sebbene molti degli altri animali abbiano iniziato la loro migrazione, vedrai un numero enorme di megattere e balenottere minori nelle acque antartiche.

In questo periodo dell’anno avrai accesso a quasi tutte le aree poiché il ghiaccio polare si sarà in gran parte sciolto.

Ma le temperature iniziano a scendere lentamente con l’avvicinarsi dell’inverno e le tempeste di neve diventano più frequenti.
SUGGERIMENTI PER ITINERARI DI VIAGGIO.
La maggior parte degli itinerari di viaggio in Antartide inizia e termina a Ushuaia e dura circa 10 giorni. Ciò include 2 giorni a tratta per attraversare il Passaggio di Drake e circa 5-6 giorni per esplorare la Penisola Antartica.

Se hai più tempo e vuoi vedere altri posti, ti consigliamo di cercare un viaggio che visiti anche le Isole Falkland e la Georgia del Sud. Questi tipi di viaggi di solito durano circa 17 giorni.

Questi arcipelaghi offrono enormi opportunità per l’osservazione della fauna selvatica e sono pieni di una storia affascinante, come la storia di Sir Ernest Shackleton.

Se stai cercando un’avventura più profonda nella Penisola Antartica, puoi vedere come viene attraversato il Circolo Polare Antartico, ma solo poche compagnie che viaggiano in Antartide fanno questo tipo di spedizione.
VIAGGI A PREZZI DELL’ANTARTIDE
Siamo onesti: un viaggio in Antartide non è economico.
Ma quando si confronta tutto ciò che si può vedere e fare, così come la posizione remota della destinazione e ciò che comporta una spedizione, il valore del viaggio è abbastanza giusto.

In un viaggio in Antartide puoi spendere da $ 500 al giorno a $ 2500 al giorno, e questo dipende dall’itinerario, dalla compagnia e dal tipo di ormeggio in cui vuoi dormire sulla barca.

Se stai cercando di risparmiare denaro durante un viaggio in Antartide, l’unico modo per farlo è prenotare un biglietto all’ultimo minuto. Last minute, correndo il rischio di presentarsi a Ushuaia e di non prendere posto all’ultimo minuto.

Crociere in Antartide
Verifica tariffe, date di partenza e itinerari

Vedi viaggio

Stili diversi nei pacchetti di viaggio in Antartide

Quando fai le tue ricerche sui viaggi in Antartide, potresti essere sorpreso di vedere un’enorme differenza di prezzo da una compagnia all’altra. Allora perché la fluttuazione? Spesso è dovuto a due cose: la qualità della nave su cui viaggerai e la reputazione dell’azienda.

Viaggi economici in Antartide

Non tutte le compagnie sono uguali e di questo bisogna tenerne conto al momento della prenotazione del viaggio. Se una compagnia di viaggi è super economica, probabilmente c’è una ragione. Il servizio del personale potrebbe non essere così buono, la nave potrebbe essere molto più vecchia e potresti avere solo un numero limitato di giorni nel continente attuale.

Abbiamo visto viaggi economici fino a $ 5000. Tuttavia, ricorda che ottieni quello per cui paghi. Il nostro consiglio segreto: vuoi andare in Antartide con un’azienda rispettabile e responsabile, ma non sei disposto a pagare grandi somme? Prenota la cabina più economica della nave.

Continuerai a ricevere lo stesso identico servizio, le stesse guide, le stesse destinazioni, le stesse attività, tranne per il fatto che non stai pagando una grande somma per una camera di lusso. E la verità è che comunque non trascorrerai molto tempo in cabina, quindi risparmia i tuoi soldi e prenota un posto barca economico in buona compagnia.

Lusso

Ci sono molte navi di lusso che visitano l’Antartide, e se questa è la tua passione, allora è perfetto. Queste barche avranno tutti i comfort che ti aspetteresti di trovare in un viaggio di fascia alta, con vasche idromassaggio, piscine, massaggiatori, ascensori, ecc.

A volte queste barche di lusso partono da luoghi come Montevideo in Uruguay o Buenos Aires e finiscono a Valparaíso in Cile. E sono un viaggio più lungo. Ma queste esperienze su misura hanno un prezzo elevato, che può arrivare fino a $ 25.000 (o più)!

È questo il modo migliore per visitare l’Antartide? A nostro avviso no, poiché le navi sono generalmente piuttosto grandi e hanno un gran numero di passeggeri. Vedremo più avanti perché questa è una cosa negativa.

Viaggi last minute in Antartide

E che dire dei viaggi last minute in Antartide di cui si parla? È davvero possibile fare un viaggio in Antartide per meno di 5.000 dollari? Risposta breve, sì. Tuttavia, last minute significa last minute e spesso dovrai recarti a Ushuaia e controllare localmente con tutti i tour operator della città.

Se si presenta un posto vacante (ad esempio se qualcuno annulla il viaggio), sarai in lista d’attesa per rimanere agganciato al viaggio in Antartide. Ma è possibile che ti diano solo un giorno o due in anticipo e che finisci per passare una settimana o più a Ushuaia in attesa di essere avvisato.

Una famiglia che abbiamo incontrato è riuscita a ottenere alcuni biglietti dell’ultimo minuto per l’Antartide dopo aver aspettato più di 3 settimane in Patagonia, e quando hanno scoperto che era stata assegnata la cabina avevano 36 ore per lasciare tutto e arrivare a Ushuaia in tempo per imbarcarsi tavola.

Se hai tempo e denaro per rimanere nella Patagonia meridionale durante queste settimane, questo può essere un modo valido per visitare l’Antartide a basso costo.

Posso lavorare su una nave per l’Antartide?

Sì, puoi assolutamente. Ma l’idea che tu possa presentarti sul molo e ottenere un lavoro pulendo stanze o lavorando in una cucina purtroppo non è vera. I dipendenti delle compagnie di viaggio antartiche hanno mesi di formazione prima di essere inviati in viaggio in Antartide e spesso devono firmare lunghi contratti.

Mi dispiace, ma non puoi semplicemente presentarti a Ushuaia dal nulla e trovare un lavoro su una nave che viaggia in Antartide.

Suggerimento: prenota una spedizione per piccoli gruppi in Antartide

Pochissime persone lo sanno quando prenotano i loro viaggi in Antartide, puoi finire su una nave con più di 100 passeggeri a bordo.

Questo perché la legge afferma che non più di 100 persone dello stesso viaggio possono scendere dalla barca in un dato momento, quindi se il tuo viaggio ha più di questo, finirai per passare molto tempo ad aspettare sulla barca mentre l’altro gruppo sta esplorando.

E quel che è peggio, se finisci prenotando un grande viaggio, potrebbe essere troppo grande per avvicinarsi alla terraferma! Ciò significa che non avrai l’opportunità di fare altro che guardare i paesaggi da lontano.
I 5 POSTI MIGLIORI DA VISITARE IN ANTARTIDE
L’Antartide è uno dei luoghi più isolati al mondo e come tale è riuscita a mantenere la sua natura incontaminata con il minimo impatto umano (sebbene il cambiamento climatico stia causando il caos lì).

Se vuoi goderti gli spettacolari paesaggi ricoperti di ghiaccio polare e la splendida fauna selvatica, assicurati che la tua crociera da Ushuaia all’Antartide includa i nostri migliori posti da visitare in Antartide!
Il canale Lemaire
Il Canale di Lemaire è uno stretto passaggio sulla penisola antartica che è di una bellezza mozzafiato da navigare. Su tutti i lati sarai circondato da vette imponenti, ghiacciai che precipitano e iceberg scintillanti.

È anche un sogno che diventa realtà per gli amanti della vita marina, dato che potrai vedere tutti i tipi di foche e persino balene, comprese le megattere e le orche! Non importa quanto sia freddo, ti garantiamo che rimarrai in coperta per paura di perderti qualcosa!
Isola degli inganni
L’isola dell’inganno risulta sempre essere un punto culminante dei viaggi in Antartide in quanto è incredibilmente bella e ha un elemento umano nella vecchia stazione baleniera. Ma perché il nome Isola Deception? Perché anche se sembra un’isola, è la caldera di un vulcano attivo!

Le acque sono un po ‘più calde del resto dei mari circostanti, rendendolo un luogo popolare per le persone che fanno il tuffo polare.

Stazione di ricerca Vernadsky
Nessun viaggio in Antartide sarebbe completo senza trascorrere un po ‘di tempo in una base scientifica funzionante, e per fortuna puoi farlo proprio alla Vernadsky Research Station!

Questa base gestita dall’Ucraina ha molta storia e oggi gli scienziati che lavorano lì aprono le porte ai visitatori.

Hanno persino il bar più a sud del mondo!
Isole Shetland meridionali
Le isole Shetland meridionali sono un piccolo gruppo di isole a circa 120 km a nord della penisola antartica.

La loro posizione li rende uno dei luoghi più visitati della penisola e sono un ottimo posto da visitare in Antartide a causa dell’enorme popolazione di elefanti marini e pinguini.
Georgia del Sud e Isole Sandwich
Sebbene la Georgia del Sud e le Isole Sandwich non appartengano effettivamente all’Antartide (fanno parte del Regno Unito), abbiamo dovuto includerle nell’elenco dei posti migliori da visitare senza menzionare questo posto.

Sono stati chiamati il Serengeti dell’Oceano Antartico a causa dell’abbondanza di fauna selvatica che si riunisce lì.

Centinaia di migliaia di pinguini reali possono essere visti sulle spiagge, elefanti marini di 4 tonnellate che combattono l’un l’altro per un compagno e l’uccello più grande del mondo, l’albatro errante.

La Georgia del Sud è inclusa in alcuni itinerari di viaggio in Antartide, quindi se hai tempo, ti consigliamo di visitarla.
LE 5 ESPERIENZE DI VIAGGIO PIÙ BENE IN ANTARTIDE
Quindi cosa c’è da fare esattamente in Antartide? Un sacco.

Abbiamo scritto questa guida completa alle migliori cose da fare in Antartide, ma qui analizzeremo alcuni dei punti salienti.
Campeggiando sotto le stelle
Sì, è del tutto possibile andare in campeggio in Antartide, ma solo se ti unisci al tour operator giusto che ti fornisce l’attrezzatura giusta.

Può sembrare rischioso a causa di condizioni meteorologiche estreme, ma è per questo che dovresti farlo solo con un’azienda che prende sul serio tutte le misure di sicurezza.

Dormirai nel cuore dell’inverno in sacchi a pelo di alta qualità e i capi della spedizione terranno d’occhio i sistemi meteorologici per assicurarsi che sia la notte ottimale per farlo.

L’avventura non sembrerà così impegnativa una volta calata la notte e rimarrai sbalordito dalla vista del cielo aperto e delle stelle, con zero inquinamento luminoso intorno a nascondere l’universo.

Stendersi sotto le stelle e svegliarsi con il sole che sorge sul vasto paesaggio innevato rimarrà impresso nella tua mente per sempre.
Entra nell’acqua polare
Che ne dici di nuotare nel posto più freddo del mondo? Puoi farlo in Antartide ed è un’esperienza unica.

Sia che tu stia saltando da una barca o facendo uno sprint nelle gelide acque al largo di Deception Island Beach, sarà gelido. Ma il dolore dura solo un minuto e avrai intorno guide esperte per riscaldarti con coperte e cioccolata calda.
Salite sul Monte Visón
Per coloro che desiderano un’avventura seria e hanno le capacità per affrontarla, puoi considerare di scalare la montagna più alta dell’Antartide, il Monte Mink?

La montagna è alta 4897 m, ma ovviamente questo non è per il viaggiatore medio in Antartide, e non troverai una barca standard che ci vada.

È una delle sette vette più alte del mondo, il che la rende una tappa obbligata per qualsiasi alpinista che cerca di raggiungere il Santo Graal.
Kayak con le balene
Il kayak di mare in Antartide è una delle migliori attività avventurose del continente ed è facile.

Circondato da iceberg, acque calme e enormi ghiacciai, puoi trascorrere ore remando, rimanendo costantemente stupito dal paesaggio.

Questo è il modo migliore per avvicinarsi alla ricca vita marina dell’Antartide e, se sei davvero fortunato, potresti persino avere un incontro ravvicinato con una megattera!

Uscire con i pinguini è l’elemento numero uno nella tua lista dei desideri in Antartide

Ci sono sei tipi di pinguini che vivono in Antartide e sono uno dei pochi animali del continente che è una garanzia da vedere, non importa quando vai!

La linea guida per interagire con la fauna selvatica in Antartide è che devi mantenere le distanze, almeno 2 metri da tutta la fauna selvatica, ma se si avvicinano a te non c’è problema!

Questi simpatici uccelli hanno già familiarità con gli umani, quindi probabilmente verranno da te se aspetti.
TRASPORTI IN ANTARTIDE
A meno che tu non lavori in una stazione di ricerca, l’unica forma di trasporto che puoi sperimentare in Antartide è il tipo galleggiante.
Viaggi di spedizione
Il mezzo di trasporto principale in Antartide è la barca e hai un paio di opzioni diverse: una barca di lusso o una spedizione o una barca di esplorazione.

Le navi sono comode e lussuose, ma possono anche mancare del carattere e del senso di avventura che ci si aspetta da un luogo come l’Antartide.

Ho sempre viaggiato con la Compagnia Antarpply, che ti assicura che le esperienze si svolgeranno su una piccola nave da spedizione.
Zodiacs (gommoni)
Questo è il modo più comune per aggirare l’Antartide.

Sono usati per andare dalla tua barca a riva, o semplicemente per esplorare i meravigliosi mari. Sono all’aperto, il che significa che sei esposto al freddo, quindi assicurati di avere abbastanza equipaggiamento protettivo.

Avrai anche bisogno di stivali di gomma per poter sbarcare nella cosa ed è generalmente a causa del freddo che prendi.

Quindi consigliamo in particolare di indossare calzini grassi.
SICUREZZA IN ANTARTIDE
Mentre l’Antartide mantiene davvero la promessa di una natura incontaminata e di una ricca fauna selvatica, bisogna prepararsi seriamente per l’esposizione a condizioni meteorologiche avverse e uno degli ambienti più pericolosi al mondo.

Ma non preoccuparti troppo: molto probabilmente viaggerai in Antartide solo in estate, dove le temperature sono comunque più calde.

Inoltre, tutti i viaggi in Antartide hanno a bordo personale medico qualificato ed esperto, quindi sarai in buone mani.

Clima marino mosso

Quando si attraversa il Passaggio di Drake, che è un viaggio estenuante di 48 ore, è possibile che si verifichi un brutto tempo marino.

Ma non preoccuparti, perché le navi da spedizione sono progettate per trasportare anche i mari più turbolenti, quindi anche se a volte ti senti spaventato, le navi sono assolutamente pronte per affrontare qualsiasi tipo di mare e tempesta.

Se sei incline alle vertigini puoi prendere farmaci forti per aiutarti, o se sei assolutamente pietrificato ti suggeriamo di prenotare un viaggio che abbia un volo per King George Island invece di salire a bordo della nave a Ushuaia o Punta Arenas.
Camminare sul ghiaccio
La chiave per attraversare i tratti ghiacciati del continente è avere scarponi di buona qualità.

A volte le compagnie di viaggio ti forniranno gli stivali, ma assicurati di fare le tue ricerche prima di presentarti.

La tua guida sulla barca ti darà alcuni consigli pratici su come camminare attraverso le sezioni di ghiaccio. Queste istruzioni in genere consistono nel mantenere un ritmo lento e passi brevi e sicuri che piantano i piedi.
Tempo duro
Il problema principale che incontrerai in Antartide è il clima rigido, quindi assicurati di viaggiare preparato.

È necessario mettere in valigia tutto il necessario prima di arrivare a Ushuaia, perché gli abiti adatti sono il fattore più importante per divertirsi o meno.

Porta un cappotto a strati, perché la temperatura può cambiare rapidamente e l’ultima cosa che vuoi è avere un cappotto gigante e caldo quando c’è il sole.

Un consiglio: se sei uno sciatore, prendi il tuo abbigliamento da sci … sarà sufficiente.
Viaggia in sicurezza in Antartide
È importante sapere che il tuo tour operator valuta tutti i rischi e gestisce il viaggio intorno ai pericoli percepiti. La sicurezza è la tua priorità numero uno.

Oggi siamo in grado di prevedere iceberg, ghiaccio e pericoli non esposti con sonar lungimiranti e radar di ghiaccio, e tutte le navi li hanno in uso.
SISTEMA MEDICO IN ANTARTIDE
Tutti i tour operator hanno a bordo un team medico per eventuali problemi di salute che potresti incontrare.

Tutto quello che devi fare è assicurarti di ricevere le vaccinazioni adeguate prima della spedizione.

I vaccini su cui devi essere aggiornato sono:

Vaccino contro morbillo, parotite e rosolia (MMR)

Vaccino contro difterite, tetano e pertosse

Vaccino contro la varicella

Vaccino polio

Vaccino antinfluenzale (se necessario)

Il rischio di contrarre una qualsiasi di queste malattie deriva dal fatto che si diffondono facilmente da persona a persona e condividerai lo stesso spazio con persone provenienti da molte parti diverse del mondo, il che comporta un rischio maggiore di contrarre una malattia.
LISTA DI IMBALLAGGIO PER L’ANTARTIDE
Assicurati di mettere in valigia tutto ciò di cui hai bisogno per il tuo viaggio in Antartide è la parte più vitale dei tuoi preparativi di viaggio.

Alcune compagnie di viaggio antartiche ti forniscono una giacca, pantaloni e stivali impermeabili adatti, ma assicurati di controllare con loro.

Il consiglio più rapido e semplice che posso darti è di indossare abiti da sci. Se sei uno sciatore saprai di cosa parlo.

In caso contrario, ecco un elenco di ciò che considero essenziale mettere in valigia.

Giacca impermeabile
Pantaloni impermeabili
Stivali (con più grip)
Intimo termico
Calzini termici x2
Calzini in lana merino x3
Magliette x4
Camicia a maniche lunghe x1
Maglione con cappuccio x1
Piumino x1
Giacca antivento / antipioggia x1
Fodere per guanti x1 paio
Guanti da sci x1 paio
Sciarpa Buff x2
Cappello x1
Occhiali da sole x1

Oggetti misti

Fotocamera (ecco la nostra lista delle migliori fotocamere da viaggio sul mercato)

Obiettivo grandangolare e zoom

Comodo treppiede da mettere in valigia e trasportare.

Batterie di ricambio x4

Schede di memoria SD x4

Custodie impermeabili per elettronica

Binocolo (non essenziale, puoi sempre prenderne in prestito alcuni sul ponte)
CONSIGLI PER VESTIRSI ED ESSERE COMODI NEL VOSTRO VIAGGIO IN ANTARTIDE
Indossa degli strati quando ti vesti! Come se fossi una cipolla …

In alcuni momenti in cui ti stai esercitando fisicamente inizierai a sentirti un po ‘caldo, quindi dovresti toglierti un mantello. Successivamente, quando senti di nuovo freddo, indossalo di nuovo: è importante regolare la temperatura corporea.

Investi nella tua attrezzatura FOTOGRAFICA! Questo è un viaggio che la maggior parte delle persone fa solo una volta nella vita – sicuramente vuoi essere sicuro di scattare foto memorabili di questo momento.

Quando prenoti il tuo viaggio assicurati che da qualche parte sia scritto “metti piede nel continente” perché alcune navi per l’Antartide non consentono ai passeggeri di lasciare la nave! Considera l’idea di volare a Buenos Aires prima di connetterti con Ushuaia. Può essere più economico e puoi arrivare uno o due giorni prima per esplorare Buenos Aires. Una bellissima città.

Acquista una buona polizza assicurativa di viaggio! L’Antartide è così isolata e imprevedibile che la tua polizza di viaggio dovrebbe sempre includere una tassa per l’evacuazione di emergenza!

Infatti controlleranno la tua assicurazione di viaggio prima di salire a bordo della nave, è importante che la tua polizza assicurativa di viaggio includa l’evacuazione dal continente antartico a Ushuaia, un trasferimento che può costare tra i 150.000 ei 300,00 dollari.

Come viaggiare in Antartide in modo responsabile

L’Antartide è una delle destinazioni più incredibili del mondo, l’ultima frontiera del turismo e un luogo così remoto che è quasi impossibile esprimere a parole le tue emozioni la prima volta con i tuoi occhi questo terreno drammatico.

Per la maggior parte rimane il più sfuggente dei sette continenti, e questo motivo da solo è sufficiente per far desiderare ai viaggiatori intrepidi l’opportunità di visitarlo.Questo continente si è aperto ad esploratori, alpinisti e scienziati negli ultimi tempi e sta diventando vedendo una crescita costante da quella che ora è un’industria del turismo in erba e matura.

Negli ultimi decenni, un certo numero di compagnie di viaggi di spedizione ha iniziato a offrire viaggi da visitare per persone comuni. Iscrivendosi a una nave da viaggio autorizzata in Antartide, i passeggeri hanno l’opportunità di viaggiare in Antartide, promettendo un’esperienza che non dimenticheranno mai.

Tuttavia, non tutti i tour operator sono uguali.

Assicurati di viaggiare in piccoli gruppi e segui tutte le istruzioni dell’equipaggio della nave per creare il minor impatto possibile sul continente antartico.
STUDIARE PRIMA DI VIAGGIARE IN ANTARTIDE
Una volta presa la decisione di viaggiare in Antartide, fai una piccola ricerca sull’ambiente, la storia e la fauna selvatica prima di uscire di casa.

Non è necessario diventare uno studioso di tutto ciò che riguarda l’Antartide, ma avere un po ‘di conoscenza di cosa aspettarsi lì ti permetterà di apprezzare ulteriormente tutto ciò che sperimenterai e ti darà la motivazione per voler proteggere il delicato ecosistema.

Leggi blog, guarda video e scegli alcuni argomenti che ti interessano particolarmente per migliorare il tuo viaggio.

Se hai scelto di viaggiare in Antartide con una compagnia di viaggi responsabile come Antarpply, in realtà avrà già un’ampia varietà di esperti a bordo per fare anche presentazioni quotidiane.

Studiando un po ‘ed essendo responsabile puoi diventare un ambasciatore del turismo sostenibile in Antartide, e questa potrebbe essere la più grande eredità con cui lasci il luogo più remoto della terra.

Scatta nient’altro che foto, non lascia altro che impronte e scopri come viaggiare responsabilmente in Antartide.

Buon viaggio
Clima in Antartide
La temperatura potrebbe essere -75ºC, ma la temperatura più bassa è stata registrata in una stazione ancora più remota, Vostok, di -89ºC. L’Antartide è un deserto ghiacciato, con precipitazioni sotto forma di neve equivalenti a soli 100 mm di pioggia all’anno. Questa neve cambia lentamente e il ghiaccio va alla deriva verso le coste come giganteschi ghiacciai.

In alcuni punti questo ghiaccio si diffonde sul mare come enormi piattaforme di ghiaccio. Solo lo 0,4% della superficie dell’Antartide è privo di ghiaccio e neve. I picchi delle catene montuose possono essere visti emergere dal ghiaccio. Il più alto è il Monte Vinson, con 4.900 metri sul livello del mare. L’Oceano Antartico è una fascia continua di mare che circonda l’Antartide.
Inverno in Antartide
In inverno, quasi la metà dell’Oceano Antartico gela. Sebbene questo ghiaccio marino abbia uno spessore di solo 1 m, ha un effetto significativo sulla circolazione degli oceani e dei venti.

Praticamente tutto il ghiaccio marino si scioglie in estate. Indipendentemente dai poli, dove l’Antartide è un altopiano di ghiaccio che copre il continente circondato dagli oceani, l’Artico è un oceano coperto di ghiaccio marino e circondato dai continenti dell’emisfero settentrionale. Gli antichi greci suggerirono che ci doveva essere una massa continentale a sud.

Tuttavia questo era sconosciuto. Anche così, Terra Incógnita Australis appare come un fantastico continente su una mappa pubblicata nel 1531. Fino a 100 anni fa erano state mappate solo piccole parti dell’Antartide, piene di incongruenze. Solo negli ultimi anni e con immagini satellitari ci hanno permesso di mettere insieme una mappa completa del continente.
Popolazione in Antartide
Non c’è popolazione nativa in Antartide. Diciotto paesi gestiscono stazioni e basi scientifiche durante tutto l’anno, sulla terraferma e sulle isole circostanti. E durante l’estate vi lavorano circa 10.000 scienziati e personale di manutenzione e logistica, ma solo 1.000 continuano durante l’inverno.
Turismo in Antartide
I turisti visitano anche questo deserto ghiacciato durante l’estate per godere degli incredibili paesaggi e della sua particolare fauna. Attualmente ci sono circa 30.000 turisti all’anno che viaggiano da Ushuaia all’Antartide.

L’Antartide è un continente dedicato alla scienza. Tutti i paesi che lavorano in Antartide conducono ricerche scientifiche, in un range sorprendente che va dalla fisica alla biologia, dalla vastità dello spazio alla minuscola scala dei microrganismi.

Le attività sono regolate dal Trattato sull’Antartide, in vigore dal 1959 e firmato da tutti i paesi che vi operano. Il Trattato riserva il continente a scopi pacifici, vietando tutte le attività militari e industriali.

L’Antartide è un continente coperto da una cupola di ghiaccio profonda fino a 4.800 m, contenente circa il 90% dell’acqua dolce del pianeta.
Maggiori informazioni sull’Antartide
Questa cupola di ghiaccio è così pesante che ha “affondato” il continente, in luoghi al di sotto del livello del mare. A causa dello spessore della cupola di ghiaccio e della sua conseguente altezza, l’Antartide è, in media, il più alto dei continenti.

Il Polo Sud si trova a circa 1.235 km dalla costa più vicina e si trova sulla cupola di ghiaccio a 2.800 m sul livello del mare. La temperatura potrebbe essere -75ºC, ma la temperatura più bassa è stata registrata in una stazione ancora più remota, Vostok, di -89ºC. L’Antartide è un deserto ghiacciato, con precipitazioni sotto forma di neve equivalenti a soli 100 mm di pioggia all’anno. Questa neve cambia lentamente e il ghiaccio va alla deriva verso le coste come giganteschi ghiacciai.

In alcuni punti questo ghiaccio si diffonde sul mare come enormi piattaforme di ghiaccio. Solo lo 0,4% della superficie dell’Antartide è privo di ghiaccio e neve. I picchi delle catene montuose possono essere visti emergere dal ghiaccio. Il più alto è il Monte Vinson, con 4.900 metri sul livello del mare.

L’Oceano Antartico è una fascia continua di mare che circonda l’Antartide. In inverno, quasi la metà dell’Oceano Antartico gela. Sebbene questo ghiaccio marino abbia uno spessore di solo 1 m, ha un effetto significativo sulla circolazione degli oceani e dei venti. Praticamente tutto il ghiaccio marino si scioglie in estate. Indipendentemente dai poli, dove Antartide è un altopiano di ghiaccio che copre il continente circondato dagli oceani, l’Artico è un oceano ricoperto di ghiaccio marino e circondato dai continenti dell’emisfero settentrionale. Gli antichi greci suggerirono che ci doveva essere una massa continentale a sud.

Tuttavia questo era sconosciuto. Anche così, Terra Incógnita Australis appare come un fantastico continente su una mappa pubblicata nel 1531. Fino a 100 anni fa erano state mappate solo piccole parti dell’Antartide, piene di incongruenze. Solo negli ultimi anni e con immagini satellitari ci hanno permesso di mettere insieme una mappa completa del continente. Non c’è popolazione nativa in Antartide.

Diciotto paesi gestiscono stazioni e basi scientifiche durante tutto l’anno, sulla terraferma e sulle isole circostanti. E durante l’estate vi lavorano circa 10.000 scienziati e personale di manutenzione e logistica, ma solo 1.000 continuano durante l’inverno.

I turisti visitano anche questo deserto ghiacciato durante l’estate per godere degli incredibili paesaggi e della sua particolare fauna. Attualmente ci sono circa 30.000 turisti all’anno che viaggiano da Ushuaia all’Antartide.

L’Antartide è un continente dedicato alla scienza. Tutti i paesi che lavorano in Antartide conducono ricerche scientifiche, in un range sorprendente che va dalla fisica alla biologia, dalla vastità dello spazio alla minuscola scala dei microrganismi. Le attività sono regolate dal Trattato sull’Antartide, in vigore dal 1959 e firmato da tutti i paesi che vi operano.

Il Trattato riserva il continente a scopi pacifici, vietando tutte le attività militari e industriali.
Scopri i nostri contenuti sull’Antartide: