Viaggio in Argentina

Cosa devi sapere per viaggiare in Argentina
L’Argentina è un paese a braccia aperte, impossibile non sentirsi a proprio agio con persone accoglienti come gli argentini, con una storia permanente legata all’Europa, è il paese più europeo del Sud America.
In Argentina ci si sente a proprio agio
Da nord a sud il paese cambia repentinamente il suo scenario. Dai paesaggi tropicali delle cascate dell’Iguazú e del nord secco precolombiano fino alla fine del mondo, da nord a sud si estende per oltre 3.700 km, mentre da est a ovest la sua estensione massima è di 1.425 km., Route 40 Lo attraversa da nord a sud da Ushuaia a nord dell’Argentina.

La cosmopolita città di Buenos Aires, porto d’ingresso nel Paese in barca per gli immigrati europei nei due secoli precedenti e ora per i turisti in aereo, si caratterizza per la sua cultura di eventi e spettacoli.

La passione per il calcio e una gastronomia eccellente e diversificata. Pochi posti mangiano così come in Argentina. Un’altra sezione che merita i vini della zona è Mendoza, le cantine Cafayate a Salta e anche le produzioni vinicole della Patagonia.

L’economia argentina: da eterni rialzi e ribassi della moneta argentina, il peso oscilla ogni anno rispetto all’euro.

Purtroppo per i residenti in Argentina che negli anni subiscono inflazione e una costante perdita di potere d’acquisto.

Governi diversi di colori diversi non sono riusciti a cambiare le cose per gli argentini che nonostante tutto non perdono umorismo e calore Il tempo e la valigia: fare le valigie per andare in Argentina nella stagione dei viaggi da settembre a Pasqua non è un’impresa facile . Di più se viaggi nel paese da sud a nord.
Il tempo in Argentina
La prima cosa da tenere in considerazione è la data in cui vuoi recarti in Argentina, soprattutto se viaggi in Patagonia, poiché è una regione fredda ed è fortemente condizionata dal suo clima.

Inverno in Patagonia È più duro, le strade gelano ed è impossibile accedere alle aree di trekking in Patagonia (giugno, luglio e agosto) ed è difficile accedere ad alcune località. viaggiare in Argentina durante la stagione Da settembre a marzo avrai un periodo migliore, perché sarà primavera / estate.

Nel Ushuaia, (fine del mondo) A gennaio hai le notti più lunghe e un cielo che cade e abbraccia l’orizzonte.

Voli e ingresso in Argentina

Quando partiamo per un viaggio in Argentina, dobbiamo entrare da Buenos Aires, la sua capitale. Possiamo entrare con qualsiasi compagnia aerea che parte dall’Europa La compagnia Aerolineas Argentinas opera all’interno del Paese insieme a Lan Chile.

Per poter usufruire di un pacchetto volo economico, si consiglia di contrattare l’intero pacchetto volo con la compagnia argentina. Ti consigliamo il nostro motore di ricerca per i voli economici per l’Argentina, così potrai trovare il volo più conveniente per il tuo viaggio.

Distanze e tempi in Argentina

È un grande paese, e quindi ha molte distanze; ecco perché in a viaggio in Argentina Tieni conto dei tempi necessari per i trasferimenti, i voli Aerolineas Argentinas che sono in ritardo, le escursioni che durano tutto il giorno e che si parte presto e non si torna prima di notte.

Stagioni della fauna selvatica in Patagonia Argentina

Puoi avvistare fauna marina e terrestre nella penisola di Valdés Dal 1 ° luglio inizia ufficialmente la stagione delle balene, a settembre arrivano pinguini, lupi ed elefanti marini tutto l’anno. Inoltre, in Patagonia, è possibile vedere la fauna terrestre sulle strade che percorri: come piches, volpi, guanachi, choiques, maras, lepri.
Abbigliamento per viaggiare in Argentina
In un giorno Patagonia Si può andare dall’avere pioggia, vento, sole e freddo, soprattutto nelle navigazioni e nella catena montuosa delle Ande dove forti correnti di vento corrono da ovest.

Quando prepari la tua valigia per viaggio in Argentina , dovresti tenerne conto se viaggi a a nord, a Iguazú o Patagonia.

In generale si consiglia di portare creme, perché la costa della Patagonia è molto secca, oltre a crema solare, cappello, guanti. Giacca e pantaloni impermeabili e scarpe comode e alte per camminare sulla strada sterrata, quando necessario.