Logo Patagonline

Deserto di Atacama

Risparmia sul tuo viaggio a Patagonia

Viaggiare nel deserto di Atacama

In totale il deserto di Atacama occupa circa 105.000 km² in Cile. È uno dei luoghi più aridi del pianeta e, stando lì, si sperimentano temperature estreme, caldo secco di giorno e freddo polare di notte.

San Pedro de Atacama è la città più vicina al deserto e può essere raggiunta in autobus o con un trasferimento privato da Calama (Cile) o da Salta (Argentina). È il luogo consigliato per passare la notte, in quanto dispone di uno dei migliori ostelli della regione.

Il deserto è stato popolato fin dall’inizio della colonizzazione americana da popolazioni indigene, in particolare da tribù come gli Atacameños. Le principali escursioni nel deserto di Atacama partono dal Salar, dai Geyser del Tatio e dalla Valle della Luna.

San PEdro Atacama

Dove si trova il deserto di Atacama?

Il deserto di Atacama si estende nel nord del Cile e nella fascia costiera del Perù. Le sue città principali sono San Pedro de Atacama e Calama, quest’ultima collegata con voli a Santiago del Cile o Puerto Montt.

Mappa del deserto di Atacama

Confronto con Marte

Nella regione a sud di Antofagasta, dove ci si trova a un’altitudine di circa 3.000 metri, il paesaggio è molto simile a quello conosciuto su Marte. Per questo motivo molti film ambientati sul pianeta rosso, come Odissea nello spazio, sono stati girati in questa zona del deserto di Atacama. Sempre nel 2003 la NASA ha testato i suoi rover Viking 1 e 2 pronti a rilevare la vita su Marte.

Confronto con Marte

Come raggiungere il deserto di Atacama

La maggior parte del turismo arriva nel deserto di Atacama in aereo. La città di Calama ha un aeroporto che riceve tra i 7 e i 10 voli al giorno, soprattutto da Santiago del Cile.
Da Calama a San Pedro c’è solo un’ora di macchina.

Lan

Puoi anche arrivare in autobus dalla Bolivia o dall’Argentina.

Dall’Argentina, gli autobus partono dalle città di Salta o Jujuy e impiegano circa 8 ore per attraversare il confine e arrivare direttamente a San Pedro de Atacama.

Durante l’inverno australe, le frequenze degli autobus diminuiscono e i viaggi possono essere cancellati a causa dell’accumulo di ghiaccio sulla strada, poiché il tortuoso percorso tra Salta e San Pedro de Atacama presenta lunghe pendenze che possono essere pericolose se ghiacciate.

Come visitare il deserto di Atacama

Il soggiorno minimo consigliato nell’area è di 3 giorni. Se hai fretta, puoi soggiornare solo 2 notti e combinare le escursioni in 3 giorni.

Sebbene sia possibile soggiornare nella città di Calama, ti consigliamo vivamente di dormire a San Pedro de Atacama, una pittoresca cittadina di alta quota con una buona infrastruttura turistica. Buoni hotel, bei ristoranti, negozi di artigianato, ecc…

Hotel a San Pedro de Atacama

San Pedro de Atacama offre ai suoi visitatori una curiosa gamma di hotel locali, noti per l’utilizzo di fango altiplanico per la costruzione delle loro case, che conferisce agli edifici un colore marrone; all’interno gli alloggi sono di una freschezza naturale.

Aeroporto di Atacama

Sebbene tutto indichi che questo è l’aeroporto per accedere al deserto di Atacama, non è così. Il piccolo aeroporto chiamato“Desierto de Atacama” si trova vicino alla città di La Caldera, a metà strada tra San Pedro de Atacama e Santiago del Cile.

Hotel a Atacama

Ricorda di non confonderti, questo non è l’aeroporto che ti porta al vero Deserto di Atacama, ne ha solo preso il nome.

Voli per il deserto di Atacama

Se parti dalla Spagna, l’opzione migliore è probabilmente quella di volare con Lanchile.
La compagnia di bandiera cilena, ora ribattezzata LATAM, vola ogni giorno da Madrid e ha diversi voli diretti da Barcellona.

Il vantaggio di volare con Lanchile è che puoi emettere un pacchetto di voli interni chiamato Visit Chile che rende più conveniente volare da Santiago a Calama e ritorno.

Un altro vantaggio è che i voli sono collegati, quindi se perdi un segmento, la compagnia aerea è obbligata a collegarti al prossimo volo disponibile.

Il turismo nel deserto di Atacama

Tour e attività: Con sede a San Pedro de Atacama potrai svolgere le seguenti attività:

Valle della luna

Lo spettacolo geologico della Valle della Luna è un’esperienza da non perdere, mentre attraversi il deserto più arido del mondo.

A pochi chilometri da San Pedro de Atacama, tra le colline di rocce aguzze e dalle forme insolite della Cordillera de la Sal, si trova la Valle de la Luna, un vero spettacolo geologico che fa parte della Riserva Nazionale Los Flamencos. Durante il tour vedrai le forme stravaganti del paesaggio, che ti ricorderanno la superficie lunare.

Con il passare del pomeriggio, avrai una vista migliore della Cordigliera delle Ande e dei suoi vulcani. Con l’arrivo del tramonto, i toni dorati e rossi appariranno sul deserto, un panorama davvero mozzafiato. Un’escursione semplicemente indimenticabile per tutti.

Da San Pedro prendi la vecchia strada per Calama. Entrando nella Cordillera de la Sal, inizia uno spettacolo di grande bellezza. La sua origine geologica è quella di un lago emerso; gli strati che un tempo erano orizzontali sono ora verticali a causa delle pieghe della superficie.

È così che le strane figure simili a dinosauri emergono su uno sfondo di strane luci incandescenti. Tra queste montagne e dopo essersi lasciati alle spalle il Llano de la Paciencia e il versante di Las Salinas, appare la Valle de la Luna.

Si tratta di una piccola depressione di 500 m., con terreno salino e circondata da imponenti colline, piccole e con creste affilate, che mostrano una profonda trasformazione della crosta terrestre prodotta da successivi ripiegamenti del letto del lago della piana salata. Lo stesso fenomeno che ha generato la Cordillera de la Sal. Presenta diverse forme stratificate e affioramenti salini dalle forme più strane. È uno spettacolo mozzafiato, che cambia colore e sembra trasformarsi al calar del sole.

Deserto di Atacama

Geyser del Tatio

I geyser del Tatio hanno origine nel campo geotermico creato dall’omonimo vulcano e rilasciano violenti getti di vapore acqueo bollente all’alba.

Le colonne di vapore raggiungono i sei metri e il colore nelle prime ore del giorno è mozzafiato. I pozzi di acqua bollente sono ricoperti di sali minerali che rendono il terreno molto morbido; è pericoloso avvicinarsi ad essi.

Per vedere i getti di vapore dovrai recarti al sito verso l’alba; la maggior parte delle escursioni partono al mattino presto, intorno alle 04:00 del mattino, poiché i primi raggi di luce sono il momento migliore per vederli.

Tour alla Piana di Sale di Uyuni

Da San Pedro de Atacama puoi noleggiare un tour di 2 o 4 giorni che ti porterà alla Piana di Sale di Uyuni in Bolivia. Troverai diversi tipi di offerte per questo tipo di viaggio, devi osservare attentamente l’itinerario di viaggio e verificare il tipo di viaggio. Gli alloggi a Uyuni sono piuttosto semplici, quindi assicurati di avere l’acqua calda.Vedi escursione al Salar de Uyuni
Controlla i prezzi e i consigli >

Temperatura nel deserto di Atacama

Di notte la temperatura oscilla notevolmente: può scendere fino a -25 °C nella zona di Ollagüe, mentre di giorno la temperatura può oscillare tra i 25 e i 50 °C all’ombra. Non c’è molta differenza tra estate e inverno, perché si trova al confine con il Tropico del Capricorno.

Temperatura nel deserto di Atacama
Temperatura nel deserto di Atacama

La regione di Atacama è caratterizzata da un clima semi-arido e dalla presenza di deserti. A causa del graduale aumento delle precipitazioni invernali a sud di Copiapó, verso il confine settentrionale della regione il clima è molto arido, simile a quello della Seconda Regione.

D’altra parte, la regione dispone delle infrastrutture necessarie per accogliere le persone durante tutto l’anno.

Quando recarsi nel deserto di Atacama.

È possibile recarsi nel deserto di Atacama in qualsiasi periodo dell’anno.
L’area ha un clima simile tutto l’anno.

Se ti rechi in Cile per la prima volta, puoi approfittare di una fuga di 3 giorni durante il tuo soggiorno nel paese cileno.
Se questo è il tuo secondo viaggio, puoi combinare la fuga nel deserto di Atacama con un viaggio di 4 giorni alle Isole di Pasqua.
Se viaggi nel nord-ovest dell’Argentina, puoi fuggire da Salta a San Pedro de Atacama.

Articoli correlati

Circa l'autore

Sono Matias, nato in Patagonia e amante della mia terra.

Da più di 20 anni aiuto i viaggiatori con consigli per viaggiare in Patagonia.

Anche gestisco questo alloggio esotico sulla costa atlantica.