Contenitori Patagonia

CONTENITORE IN PATAGONIA

Perché dormire in un container?

Il sistema di classificazione degli hotel per stelle diventa obsoleto quando lo si vuole applicare alla Patagonia, perché un buon alloggio in Patagonia è quello che ti dà accesso a luoghi remoti, altrimenti impossibili da raggiungere …

{ "slotId": "4586656274", "unitType": "responsive", "pubId": "pub-8367890711374043", "resize": "auto" }

Quella che ti permette di sentire la solitudine e l’immensità del paesaggio. Solo allora sei stato in Patagonia.

Containers Patagonia nasce da questa iniziativa.

Un modo sostenibile per raggiungere luoghi impossibili

Co-fondatore di Matias Puga

Dov’è il container?

La struttura ricettiva Container si trova sulla Route 1 tra le città di Comodoro Rivadavia e Trelew (entrambe con aeroporto).

Il container è circondato da un paesaggio desertico tipico della steppa della Patagonia e si affaccia sull’Oceano Atlantico a 5 metri dal mare.

A solo 1 km di distanza troverai una città chiamata Camarones, dove puoi trovare un negozio di alimentari, uno strano bar e un ristorante.

Fai la tua prenotazione per dormire nel container

Quali servizi ho nel container?

Il Container dispone di rete elettrica, un bagno con doccia calda e una cucina. Per rendere più confortevole il tuo soggiorno, lasceremo delle provviste in modo che tu possa cucinare nei 2 giorni medi di permanenza nel Container.

  • Bevande: acqua per 2 giorni
  • Troverete anche cibo sufficiente per preparare 2 cene e 2 colazioni

Progettazione dello spazio

Parte anteriore del contenitore

Il design è pensato per sfruttare al meglio lo spazio e gli affacci esterni con ampie vetrate panoramiche

Finestre del contenitore

Il container dispone di 18 mq abitabili e riscaldati.

Disegni del contenitore
Disegni del contenitore

Sostenibilità

Il container è alimentato da elettricità e ha accesso alla rete di acqua potabile.

Per cucinare si utilizzerà un fornello elettrico, invece l’acqua grigia viene riutilizzata per la doccia e l’acqua nera trattata.

Prenota il tuo alloggio

Come arrivo?

Da Buenos Aires ti consigliamo di prendere un aereo per la città di Comodoro Rivadavia o Trelew e noleggiare un veicolo per i tuoi viaggi.

Se preferisci arrivare con il tuo veicolo, devi prendere il percorso 3 in direzione nord o sud, che corrisponde alla tua posizione di partenza.

Come arrivarci da Comodoro:

Devi prendere il percorso 3 in direzione nord, oltrepassando il distributore di benzina Garayalde dove inizia il percorso 30, che ti porta a Camarones e poi ti connetti con il percorso 1 in direzione nord fino a quando dopo 1 chilometro di ghiaia vedrai il container sulla tua destra.

Se vieni da Trelew:

Devi prendere anche la strada 3 ma in direzione sud, prima di raggiungere il distributore di benzina Garayalde devi prendere la strada 30 che collega con la città di Camarones, da lì ti connetti con la strada 1 in direzione nord fino a che dopo 1 chilometro di ghiaia vedrai il Contenitore alla tua sinistra.

Cosa visitare in zona

Cabo Dos Bahías

L’area naturale protetta di Cabo Dos Bahías è l’attrazione naturale più preziosa della zona. Situato a 28 chilometri a sud del container sulla Route 1.

Il Cabo dos bahías ti permetterà di apprezzare un bellissimo paesaggio di diverse tonalità, dove il mare, la sua schiuma e le rocce della costa generano forti contrasti. Inoltre, il capo concentra un’importante colonia di pinguini di Magellano, insieme a un gran numero di guanachi, nandù e volpi che vengono utilizzati per le fotografie.


Guarda un video

Pinguino di gamberetti

Questa area naturale ha lo scopo di preservare la vita di una specie di uccello marino che ogni anno approda sulla costa argentina per svolgere il suo ciclo riproduttivo: i Pinguini di Magellano. Potrai visitare la colonia e osservare un’area ricca di grotte e le attività che questi uccelli svolgono.

Depongono le uova nelle caverne. Quando le uova si schiudono, si prendono cura dei loro piccoli. Il maschio è leggermente più alto della femmina. Questi ultimi depongono le uova all’inizio di ottobre e si riproducono per 40 giorni. Entrambi i genitori controllano il nido ei loro piccoli insieme.

La Pingüinera de Camarones contempla una terra lunga 3 chilometri e larga 600 metri che sporge dal mare, con spiagge di sabbia, argilla e ghiaia. I pinguini attraversano costantemente questo territorio per tuffarsi in mare e catturare le acciughe e i calamari che tanto amano.

Parco nazionale marittimo costiero

Creato nel 2009, è uno dei parchi nazionali più recenti dell’Argentina. Il Parco Intergiurisdizionale Marino Costiero “Patagonia Austral” occupa la costa settentrionale del Golfo di San Jorge e la sua zona marina adiacente, tra Capo Dos Bahías e l’isola di Quintano, a sud-est della provincia di Chubut.

Si trova tra i comuni di Camarones e Comodoro Rivadavia e ha una superficie di oltre 100 chilometri quadrati.

Bahía Bustamante Ranch

A “soli” 45 chilometri dal container si trova l’Estancia Bahía Bustamante, un vecchio stabilimento algüero convertito al turismo che ha la possibilità di fare gite in barca per avvistare la fauna locale: leoni marini, diversi uccelli e una piccola colonia di pinguini di Magellano e ti offre anche la possibilità di visitare una foresta pietrificata.

Come l’accesso al soggiorno in Privato, contattateci per prenotare le suddette escursioni.


Guarda un video

{ "slotId": "5935165452", "unitType": "responsive", "pubId": "pub-8367890711374043", "resize": "auto" }