Come arrivare a Calafate

Fiancheggiato da montagne e di fronte a uno scintillante lago blu ghiaccio, El Calafate è una delle destinazioni più popolari della Patagonia. Questa accogliente cittadina è la porta d’ingresso al Parco Nazionale Los Glaciares. Questa guida ti aiuterà a pianificare il tuo viaggio e a scoprire come arrivare a Calafate.

Inspiring El Calafate- Come arrivare a Calafate.

Nel sud-ovest della Patagonia argentina, El Calafate si trova sulle rive del Lago Argentino, il più grande lago del paese. La città risale agli inizi del XX secolo, quando fu fondata da allevatori di pecore e mercanti di lana. Prende il nome da un arbusto della Patagonia: secondo la leggenda locale, se mangi bacche di calafate, tornerai sicuramente nella regione.

El Calafate si è espansa costantemente per tutto il XX secolo, ma il ritmo ha accelerato notevolmente negli ultimi decenni, grazie alla crescente popolarità del Parco Nazionale Los Glaciares, situato a 60 miglia (97 km) a ovest. Oggi, questa città di circa 26.000 abitanti ha un aspetto leggermente irregolare, con la sua miriade di hotel, pensioni, ristoranti, caffè, agenzie di viaggio, negozi di souvenir e casinò costruiti in una varietà di stili architettonici contrastanti e talvolta scioccanti. .

Risparmia sul tuo viaggio
Compara e prenota voli convenienti clicca qui
I nostri hotel con i migliori prezzi clicca qui
Prenota attività ed escursioni in Englisch clicca qui
Prenota il trasferimento per l'aeroporto. clicca qui
Bonus di 10€ perprenotazioni di treni in Europa clicca qui
I migliori libri e guide di viaggio clicca qui
Pianifica il tuo itinerario con l'app gratuita Passporter clicca qui

Tuttavia, El Calafate è un luogo accogliente e ben attrezzato e una tappa essenziale di qualsiasi itinerario della Patagonia.

Pianificare la tua visita – Come arrivare a Calafate

Un soggiorno di due giorni a El Calafate ti dà un sacco di tempo per vedere le principali attrazioni, anche se un viaggio di tre o anche quattro giorni ti dà l’opportunità di esplorare ulteriormente il Parco Nazionale Los Glaciares.

È anche facile incorporare El Calafate in un tour più ampio dell’Argentina, ad esempio in questo viaggio di 15 giorni, che si concentra sulla natura e sulla fauna selvatica.

El Calafate ha diverse banche e sportelli bancomat, la maggior parte situati nel centro, e le carte di credito e di debito sono ampiamente accettate.

como llegar a Calafate Come arrivare a Calafate
Pixabay

Clima

L’estate (gennaio e febbraio; 41-61 ° F / 5-16 ° C) e la Pasqua sono le stagioni di punta del turismo, quando El Calafate è pieno zeppo. Se puoi, prova a visitare in primavera (da novembre a metà dicembre; 37-59 ° F / 3-15 ° C) o in autunno (marzo e aprile; 34-55 ° F / 1-13 ° C), quando la città è notevolmente più tranquillo, ma le strutture turistiche sono ancora operative. Molti posti sono chiusi per l’inverno, in particolare a luglio e agosto (23-39 ° F / -5-4 ° C), con opzioni di trasporto fortemente ridotte.

Come arrivare a Calafate

Il moderno aeroporto di El Calafate si trova a 20-30 minuti di auto a est della città. Ha voli giornalieri da/per Buenos Aires, Bariloche e Ushuaia, e diversi settimanali per Trelew, principalmente con Aerolineas Argentinas e LATAM.

La stazione degli autobus, in centro, ha servizi giornalieri durante l’estate da/per Bariloche, El Chaltén e Río Gallegos, oltre a Puerto Natales in Cile; c’è un programma molto breve durante l’inverno.

El Calafate è compatto e facile da esplorare a piedi. Puoi esplorare l’area intorno alla città, incluso il parco nazionale, con un tour organizzato, anche se noleggiare un’auto ti dà molta più libertà. Anche i taxi sono ampiamente disponibili.

Punti salienti e attività: come arrivare a Calafate

L’osservazione del ghiacciaio nel vicino parco nazionale è di gran lunga la più grande attrazione di El Calafate, anche se la città vanta anche una piacevole riserva naturale e un paio di affascinanti musei.

Parco Nazionale Los Glaciares

Con oltre 7.300 chilometri quadrati di montagne, foreste, steppe e, naturalmente, ghiacciai, il Parco Nazionale Los Glaciares è una delle migliori aree protette del Sud America. Circa il 30 percento di questo sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO è coperto da una striscia del vasto campo di ghiaccio della Patagonia meridionale.

El Calafate è il punto di partenza per le visite alla parte meridionale del parco, dove l’attrazione maggiore è il magnifico Ghiacciaio Perito Moreno, che si estende in un canale punteggiato di iceberg dal Lago Argentino. (El Chaltén, 214 km a nord di El Calafate, è la porta d’accesso alla parte settentrionale del parco).

Puoi ammirare il ghiacciaio da diversi punti di vista o durante una gita in barca, ma per uno sguardo più attento, indossa un paio di ramponi e partecipa a una passeggiata guidata sul ghiaccio attraverso la sua superficie.

Altre attrazioni in questa parte del parco includono il ghiacciaio Upsala ancora più grande e il lago Roca, un luogo popolare in estate per il campeggio e la pesca.

Glaciarium – come arrivare a Calafate

Accompagnamento ideale per una visita al parco nazionale, il Glaciarium è un imponente museo moderno dedicato al ghiaccio, ai ghiacciai e ai cambiamenti climatici. Usa display multimediali, modelli 3D, video, audio, arte e fotografia per dare vita ai problemi. Il Glaciarium ospita anche il primo ice bar del Sud America e un negozio di souvenir ben fornito. Si trova a 4 miglia (6 km) a ovest di El Calafate, sulla strada per il parco nazionale, ed è collegata alla città da un servizio di autobus gratuito.

Centro di interpretazione storica di El Calafate

Alla periferia di El Calafate, questo interessante piccolo museo offre uno spaccato della storia della Patagonia, dalla preistoria ai giorni nostri. Ha una gamma eclettica di mostre, tra cui scheletri di dinosauri, esempi di antica arte rupestre e mostre sulle numerose culture indigene della regione.

Laguna di Nimez

Una breve passeggiata a nord del centro città ti porta alla tranquilla Riserva Naturale Laguna Nimez. Questo piccolo parco ospita un centinaio di specie diverse di uccelli, tra cui spiccano i fenicotteri. Puoi anche avvistare ibis, svassi e oche delle montagne.

Festival ed eventi speciali

Il festival principale di El Calafate è il FestivalLago Argentino, che si svolge a metà febbraio e presenta una serie di concerti, una varietà di eventi sportivi, spettacoli pirotecnici e cibo e bevande in abbondanza.

Alloggio e ristorazione

Dove stare

El Calafate ha una vasta gamma di opzioni di alloggio, anche se i prezzi sono generalmente alti. Le tariffe delle camere sono al culmine durante l’estate (gennaio e febbraio) ea Pasqua, quando è necessario prenotare con largo anticipo; diminuiscono notevolmente durante il resto dell’anno, soprattutto in inverno.

Le opzioni di fascia media includono El Jardin de los Presentes, una pensione affidabile a pochi passi dal centro; Linda Vista Apart Hotel, che dispone di appartamenti ben attrezzati ideali per famiglie o gruppi; e Posada Karut Joshimpecables, che dispone di camere e personale cordiale.

Ci sono anche molti hotel di prim’ordine a El Calafate. Tra i migliori ci sono La Cantera, arroccato su una collina sopra la città e con camere belle e spaziose; e l’Edenia, che dispone di camere ben attrezzate, una sauna e un buon ristorante. Più lontano, ci sono diverse estancias (ranch) d’atmosfera, tra cui Nibepo Aike, dove puoi passeggiare o andare a cavallo attraverso splendidi paesaggi.

Ci sono anche diversi ottimi ostelli in città con stanze private, alcuni con una vista eccellente sul Lago Argentina.

Dove mangiare – Come arrivare a Calafate

Come per l’alloggio, mangiare fuori a El Calafate può essere un’esperienza costosa, anche se gli standard sono generalmente elevati. Viva La Pepa è un caffè colorato che serve deliziose crepes, Olivia Coffee Shop ha cappuccini e Kau Kaleshen è un’affascinante sala da tè con torte fatte in casa durante il giorno e uno splendido ristorante di notte.

Nessuna visita a El Calafate, o in Patagonia in generale, è completa senza aver assaggiato il succulento agnello locale. L’elegante Casimiro Biguá propone agnello e vitello sapientemente arrostiti, così come l’altrettanto buono Don Pichon, che si affaccia sul lago e serve anche fonduta. Nel frattempo, Pura Vida ha una buona varietà di piatti rustici e fatti in casa, molti dei quali adatti ai vegetariani.

El Calafate ha anche una grande selezione di bar e pub. Prova il Book-bar Borges y Alvarez, che offre birre artigianali, panini abbondanti e una varietà di libri da leggere o acquistare, o La Zorra Taproom, un vivace birrificio.