15 luoghi spettacolari da visitare in Argentina

L’Argentina è ricercata dai turisti per la sua vasta gamma di attività e diversità geografica. Dagli ampi panorami della Patagonia alle vaste pampas , il paese sudamericano è un luogo perfetto sia per gli amanti della natura che per gli esploratori.

Ghiacciaio Perito Moreno

Il ghiacciaio Perito Moreno nel Parco Nazionale Los Glaciares, appena fuori dalla città di El Calafate, nel sud-ovest del paese, è degno di nota per diversi motivi. Uno, è affascinante. Secondo, è uno dei pochi ghiacciai che cresce invece di restringersi, espandendosi fino a due metri al giorno; puoi persino vedere parti dell’imponente ghiacciaio di 60 metri schiantarsi nell’acqua mentre sei lì. In terzo luogo, si dice che sia anche la sede del terzo serbatoio di acqua dolce più grande del mondo. Maggiori informazioni per i visitatori qui.

Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno

fitzroy

Fitz Roy è la montagna da fare in Argentina. Circondata da laghi glaciali, l’imponente vetta delle Ande fuori El Chaltén , nella Patagonia meridionale, è una tappa obbligata per gli amanti della natura, i fotografi, gli alpinisti, gli escursionisti e quasi tutti gli altri. Maggiori informazioni qui.

Risparmia sul tuo viaggio
Compara e prenota voli convenienti clicca qui
I nostri hotel con i migliori prezzi clicca qui
Prenota attività ed escursioni in Englisch clicca qui
Prenota il trasferimento per l'aeroporto. clicca qui
Bonus di 10€ perprenotazioni di treni in Europa clicca qui
I migliori libri e guide di viaggio clicca qui
Pianifica il tuo itinerario con l'app gratuita Passporter clicca qui

Cascate dell’Iguazù

Una delle sette meraviglie naturali del mondo, le cascate dell’Iguazú nel nord dell’Argentina si trovano nel mezzo di una giungla tropicale che collega il paese con il Brasile. Le cascate, che fanno parte del ribollente fiume Iguazú, si trovano nel Parco Nazionale dell’Iguazú a Misiones, in Argentina. Informazioni per i visitatori qui.

Cascate dell'Iguazù
Cascate dell’Iguazù

Nahuel Huapi

Il Parco Nazionale Nahuel Huapi è un’enorme area protetta nell’area di Bariloche in Patagonia, piena di laghi, fauna selvatica e un vulcano dormiente, il Monte Tronador. L’ampia riserva è un paradiso per escursionisti e amanti della natura. Sono presenti numerosi rifugi alpini , o rustiche baite, utilizzati dagli escursionisti notturni; ecco una guida. Dopo alcuni giorni nella natura, dirigiti verso la vivace città di Bariloche per una dose di civiltà. La città è famosa per il cioccolato, la birra artigianale e l’eccellente sci.

Humahuaca

Nella provincia di Jujuy, nel nord dell’Argentina, si trova la drammatica Quebrada de Humahuaca , una gola piena di colossali formazioni rocciose e costellata di villaggi indigeni Quechua. Patrimonio mondiale dell’UNESCO, Quebrada de Humahuaca fa parte di un’importante rotta commerciale chiamata Cammino Inca che risale a circa 10.000 anni fa. Leggi tutto qui.

Gola di Humauaca

Il faro alla fine del mondo

No, non il libro di Jules Verne. Questo faro si trova nella punta meridionale dell’Argentina, proverbialmente conosciuta come “la fine del mondo”. Il nome ufficiale del faro è Les Eclaireurs (“Gli esploratori” in francese), e può essere raggiunto con brevi gite in barca da Ushuaia per godersi i suoi panorami mozzafiato. Maggiori informazioni qui.

Cordova

La pittoresca città di Córdoba, situata alla base del fiume Suquía delle montagne della Sierras Chicas, attrae turisti durante tutto l’anno e molti artisti e amanti della natura argentini la chiamano casa. Famosa per la sua architettura colonialista spagnola, la città vanta una vivace vita culturale. Ecco alcune idee per cose da vedere e da fare mentre sei lì.

Valle della luna

La Valle de la Luna (ufficialmente conosciuta come Parco Provinciale di Ischigualasto ), è una vasta area protetta contenente formazioni rocciose soprannaturali e resti di dinosauri. E non stiamo parlando di resti di dinosauri qualsiasi. Situata nell’arida provincia nord-occidentale di San Juan, la valle contiene presumibilmente la documentazione fossile continentale più completa conosciuta dal periodo Triassico. Maggiori informazioni qui.

Valle della luna

Mendoza

Sinonimo di vino, la città di Mendoza è esuberante sotto molti aspetti. Una bellissima città costellata di architettura Art Déco e piazze verdi nell’Argentina centro-settentrionale, i turisti affollano la Valle di Mendoza tutto l’anno per visitare le cantine, approfondendo il loro apprezzamento per la storica cultura vinicola argentina. Le migliori cantine del paese sono qui. Se Mendoza è nel tuo itinerario, non perdere Zuccardi Winery, Dolium, Domaine St. Diego o Bodega Vistalba. Sono tutti fantastici.

Le Grotte di Marmo

Ebbene, tecnicamente, le Grotte di Marmo si trovano in Cile, ma sono così vicine al confine argentino e così belle che devono essere incluse. Situate su un lago a cavallo tra i due paesi, le grotte sono state scavate nel marmo nel corso di migliaia di anni dall’erosione dell’acqua, risultando in archi simili a cattedrale. Pagaiare attraverso di loro è un’esperienza ultraterrena; Guarda queste immagini. È possibile accedere al lago dal lato argentino tramite la Route 40, ma dovrai attraversare formalmente il confine con il Cile per raggiungere le grotte. Maggiori informazioni qui.

Le Grotte di Marmo

Ferrovia Fuegiana Meridionale

Tutti a bordo del treno per la fine del mondo! Questo treno a vapore a scartamento ridotto nella Terra del Fuoco offre viaggi impressionanti nell’estremo sud del paese. Orari dei treni e maggiori informazioni qui.

Parco Nazionale di Talampaya

Un altro sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO, il Parco Nazionale Talampaya nella provincia di La Rioja offre di tutto, dai petroglifi agli avvistamenti di condor. Il primo può essere visto nel Talampaya Canyon, il secondo davvero ovunque nella grande riserva dell’alto deserto, che confina con la Valle de la Luna. Puoi anche vedere guanachi, maras e volpi. Tieni d’occhio la flora locale nel giardino botanico del parco. Il Parco Nazionale di Talampaya è enorme e, secondo quanto riferito, attrae 60.000 persone all’anno, quindi pianifica le tue attività in anticipo.

Parco Nazionale di Talampaya

Bosco di mirto di Bariloche

La storia racconta che lo stesso Walt Disney trascorse del tempo nella meravigliosa foresta di mirti di Bariloche per studiare Bambi , ma ci sono poche prove a sostegno di ciò. Non importa, però, i boschi sono sicuramente abbastanza magici da aver ispirato il classico film d’animazione. Situata all’interno del Parco Nazionale Nahuel Huapi, la foresta, ufficialmente conosciuta come Parco Nazionale Los Arrayanes, si trova appena fuori dalla città di Villa La Angostura, sulla penisola di Llao Llao, vicino all’isola di Victoria. Maggiori informazioni qui.

Bosco di Mirto di Bariloche

Riserva Nazionale di Punta Tomba

Conosciuta anche come la terra dei pinguini, la Riserva Nazionale di Punta Tombo ospita la più grande colonia di pinguini di Magellano al mondo. Il momento migliore per vederli è dopo novembre. Maggiori informazioni qui.

Riserva Nazionale di Punta Tomba

Penisola di Valdes

Famosa per gli avvistamenti delle rare balene franche australi e dei loro vitelli (andare a giugno), la penisola di Valdés, sulla costa argentina, abbonda di vita animale e marina, patria di elefanti marini, pinguini e leoni marini. Situata nella provincia di Chubut, la Riserva Naturale della Penisola Valdés ha le paludi più profonde del Sud America e attira circa 80.000 visitatori all’anno. Maggiori informazioni qui.

Penisola Valdes